Sulle espressioni Figlio di Dio e Parola di Dio

Proprio mentre preparavamo questo articolo ci balzava agli occhi – casualmente – una notizia di qualche anno fa (non che le cose siano molto cambiate, tuttavia) – di come in Pakistan desse fastidio ad alcuni cosiddetti “estremisti musulmani” che i cristiani (dentro la loro Chiesa, nb.) usassero l’espressione “Figlio di Dio” riferita a Gesù Cristo. […]

San Raffaele contro Asmodeo – Per la liberazione da Asmodeo, un insegnamento:

  Il fatto che la Scrittura menzioni in maniera esplicita l’identità sia di uno degli Arcangeli più significativi, cioè San Raffaele, sia di uno dei demoni più terribili, cioè Asmodeo, peraltro in un contesto, quello biblico in generale, piuttosto limitato nell’esplicitazione dei nomi sia degli Angeli che dei demoni, è molto significativo e ci deve […]

Dall’esortazione apostolica postsinodale “Sacramentum caritatis” – di Benedetto XVI

Un estratto dall’esortazione apostolica postsinodale “Sacramentum caritatis” – di Benedetto XVI (22 febbraio 2007) […] 2. Nel Sacramento dell’altare, il Signore viene incontro all’uomo, creato ad immagine e somiglianza di Dio (cfr Gn 1,27), facendosi suo compagno di viaggio. In questo Sacramento, infatti, il Signore si fa cibo per l’uomo affamato di verità e di […]

San Bonaventura e il demonio

Durante un violento attacco del demonio che lo strozzava – san Bonaventura (ultimamente lo stiamo citando spesso in vista di una pubblicazione futura) confessa che, vedendosi stremato, non aveva neanche fiato per chiamare i suoi confratelli perché venissero a soccorrerlo. Tuttavia pensò di meditare – per come gli riusciva in quel momento – la passione […]

Una catechesi di san Giovanni Paolo II sul demonio

13 agosto 1986 1. Continuando l’argomento delle precedenti catechesi dedicate all’articolo della fede riguardante gli angeli, creature di Dio, ci addentriamo oggi ad esplorare il mistero della libertà che alcuni di essi hanno indirizzato contro Dio e il suo piano di salvezza nei confronti degli uomini. Come testimonia l’evangelista Luca, nel momento in cui i […]

Un brano di “Persona e atto” – di K. Wojtyla

Una splendida pagina di “Persona e atto” – di K. Wojtyla “[…] Il dominare se stessi, come proprietà che distingue la persona, presuppone l’autopossesso e costituisce in un certo modo il suo aspetto oppure una concretizzazione più vicina. L’autodominio, che riscontriamo nella persona, può aversi solo quando si ha quell’autopossesso che solo ad essa è […]