πάντα τετέλεσται – di Francesco Gastone Silletta

πάντα τετέλεσται – di Francesco Gastone Silletta

FM

L’espressione di Gesù: “Tutto è compiuto” (πάντα τετέλεσται), come si evince da studi esegetici recenti sul testo di Gv 19,28-30, è relativa alla consegna della Madre al Discepolo Amato, non al “compimento delle Scritture”. Questo cambia un’intera comprensione delle ultime parole del Crocifisso, nonché del ruolo di Maria in seno alla sua opera redentrice.
(Francesco Gastone Silletta – “Amato perché amante. Il Discepolo Amato come personaggio in migrazione” – Copyright Edizioni La Casa di Miriam – 368 pagine – € 37,00)

www.lacasadimiriam.altervista.org)