Maria, principio di mediazione per la pace

Maria, principio di mediazione per la pace

Maria 44

“La pace non si grida nelle piazze, ma si vive nel cuore. Essa ha un volto, un battito, una intelligenza: è persona. L’astratto intenderla, il propagandarla, l’evocarla continuamente con fierezza, pubblicamente, in fondo è un modo per non ottenerla mai, forse perché sino in fondo non la si desidera pienamente. Quantomeno non per come essa veramente è. Appunto, una persona. E come ogni persona necessita di una mediazione di significato, capace di interpretarla, di intenderla, di relazionarla. Noi concepiamo Maria come tale principio di mediazione [….]”
 
(Francesco Gastone Silletta – Dalle meditazioni del gruppo “La Casa di Miriam Torino” – Incontri mensili in Chiesa)
www.lacasadimiriam.altervista.org