Prima di essere feriti, invochiamo il soccorso materno, e prima che una ferita si riapra, invochiamo le cure sante di Maria

 

 Preghiamo così:

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 2 persone

Vergine Maria, nella storia umana tu hai conosciuto il dolore più di tutti noi tuoi figli, poiché è proprio perché divenissimo tuoi figli che tu hai sofferto così tanto. Innocente sin dal tuo concepimento, hai patito tanti ineffabili dolori che solo un immenso amore poteva offrire a Dio in nostro favore. E Dio ha accolto con gioia la tua offerta, cicatrizzando il tuo dolore nella generazione di tutti noi, figli della tua fede materna. Ora guardaci, con quell’amore così intenso che tu sola puoi donarci. In noi avvertiamo tanti dolori, afflizioni, sensi di tristezza e affanni, che ci piagano nel corpo e nello spirito. Alcuni di questi dolori li abbiamo causati noi stessi, con i nostri peccati e le nostre mancanze verso tuo Figlio; altri ci derivano dall’esterno, dal mondo attorno a noi, dagli stessi nostri fratelli; altri ancora, vengono a noi dal Maligno, invidioso della nostra fede in tuo Figlio. Tutto questo produce in noi agitazione, malessere e smarrimento, poiché ci appesantisce il cuore e indebolisce le nostre forze corporali e spirituali. Aiutaci tu, che hai superato nella fede e nell’obbedienza a Dio ogni sofferenza da te patita. Nella medesima fede, ti domandiamo la liberazione e la guarigione da ogni male. Ti preghiamo perché con la ricchezza dello Spirito Santo, che ti avvolge e corona di grazia, tu non permetta che quelle ferite che già sono state cicatrizzate sul nostro corpo, ma anche nella nostra coscienza e nella nostra memoria, possano aprirsi nuovamente, creando in noi un grande dolore come se mai fossero state risanate. E insieme a questo, ti supplichiamo che per la nostra fede nel tuo Figlio, la tua intercessione impedisca che altre ferite vengano a molestarci nel corpo e nello spirito, poiché esse ci rendono deboli e confusi nella sequela della virtù cristiana. Aiutaci, mamma buona a cui Dio tutto concede: se è conforme a ciò che Dio vuole, concedici la vittoria sul male e la liberazione da tutte le ferite che ci agitano e spaventano, insieme a una rinnovata fede nell’onnipotenza e nell’amore di Dio. Amen.

F.G. Silletta

Edizioni Cattoliche La Casa di Miriam
Piazza del Monastero, 3 – Torino
Tel. 3405892741
www.lacasadimiriam.altervista.org

 

 

Pubblicato da lacasadimiriam

La Casa di Miriam è un centro editoriale cattolico ed un cenacolo di preghiera operativo 24h