A difesa dallo spirito di bestemmia

A difesa dallo spirito di bestemmia ***:

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona

Sia Benedetto il nome santo di Dio, al quale ogni cosa è sottomessa in Cielo, in terra e anche sottoterra. Sia in eterno Benedetto il nome santo del suo Figlio, Gesù Cristo, Signore e nostro e Dio nostro, che ha condiviso la nostra condizione umana e in obbedienza al Padre ci ha salvati dalla perdizione eterna, donando se stesso per noi. Sia Benedetto in eterno lo Spirito Santo, infinito Amore e dono del Padre e del Figlio, che tutto ricopre di quanto è creato con la sua potenza e la sua invincibile luce. Benedetto in ogni angolo del mondo il Santo nome di Maria, Madre di Dio, vittoriosa su tutte le forze ribelli al solo uno e trino Dio, con la sua fede e la sua umiltà, con la sua obbedienza e la sua purezza. Benedetto il nome di san Giuseppe, uomo sapiente e virtuoso, casto e fedele, capace di difendere ciò che la grazia gli ha donato, lo stesso Figlio di Dio incarnato, affinché si compisse il disegno di salvezza del Padre. Benedetto il nome di San Michele Arcangelo, che in obbedienza alla volontà creatrice e redentrice di Dio, spezza il capo del Maligno e difende il popolo eletto da Dio dai suoi assalti diabolici. Benedetto il nome dell’Annunciatore della Grazia, san Gabriele, che squarcia i veli posti dall’inganno del Malvagio con la sua rivelazione di salvezza. Benedetto il santo nome dell’Arcangelo Raffaele, che insegue l’immondo spirito e lo precipita nel fuoco eterno, affinché mai più possa nuocere a coloro che Gesù Cristo ha salvato. Benedetto il nome del nostro Angelo Custode, che sebbene a noi ignoto, è un nome di potenza e di difesa fino all’ultimo istante della nostra vita sulla terra. Benedetto il nome di ogni singolo e santo apostolo del Signore, che in obbedienza al Maestro ha saputo donare il suo sangue a testimonianza perpetua dell’amore di lui. Benedetto il nome dei pastori della Natività, coraggiosi e zelanti nell’ossequio al nascituro Redentore. Benedetto il nome dei Magi, testimoni dell’annuncio della salvezza a tutti i popoli. Benedetto il nome di Maria Maddalena, che ha abbandonato il suo passato e consegnato se stessa alla volontà di Dio. Benedetto il nome di Lazzaro, sempre disposto ad accogliere il Messia nella sua casa. Benedetto il nome delle sante donne che hanno seguito Gesù fino alla sua morte, e senza indugio ne hanno testimoniato la risurrezione. Benedetto il nome dei sette primi diaconi, e quello dei 72 primi discepoli. Benedetto il nome di tutti i molteplici martiri della fede cristiana, il nome di tutti coloro che hanno confessato la fede in Cristo Signore, il nome di tutti i santi, il nome di tutti i vergini consacrati a Cristo. E benedetto il santo Vangelo, Parola del Dio vivente, benedetto l’insegnamento della Chiesa Cattolica. Benedette tutte le anime purganti e tutte le schiere angeliche. E benedetti noi, figli di Dio, redenti dal sangue di suo Figlio, destinati alla vita eterna, in comunione con la Santissima Trinità. Amen.

Testi di F.G. Silletta
Edizioni Cattoliche La Casa di Miriam
Piazza del Monastero, 3 – Torino
Tel. 3405892741
www.lacasadimiriam.altervista.org

 

Pubblicato da lacasadimiriam

La Casa di Miriam è un centro editoriale cattolico ed un cenacolo di preghiera operativo 24h