Credere in Cristo significa amare Cristo – S. Agostino

Catholic, Wide-ranging, Christianity, Christ, Jesus, Church,  Ecclesiastical, Faith, Cross, Crucifix, Death, Irritated, Crucifixion |  PixCove

“Ricordiamo la distinzione: una cosa è credere “a” Cristo, un’altra è credere “Cristo”, un’altra credere “in” Cristo. Credere a lui significa credere che son vere le cose che egli dice; crederlo Cristo significa credere che egli è il Cristo; credere in lui significa amarlo. “Ebbene, spiegaci ora queste tue affermazioni: credere che son vere le cose dette da lui, credere che egli è il Cristo, amare Cristo!”. Credere che son vere le cose da lui dette, è una verità che molti possono accettare, anche i cattivi. Costoro credono nella verità delle sue parole, ma si rifiutano di metterle in pratica, essendo pigri ad agire. Che poi egli sia il Cristo, è cosa che anche i demoni riuscirono ad ammettere. Tu sei il Cristo, il Figlio del Dio vivente, lo dissero e Pietro e i demoni, ma l’uno mosso dall’amore, gli altri dal timore. Ora, non tutti coloro che temono hanno l’amore, mentre tutti quelli che amano hanno anche il timore. È probabile – anzi non probabile ma certo – che ogni innamorato teme, ma teme con timore casto, non con timore servile, poiché è il timore casto del Signore quello che rimane in eterno. In effetti la carità, quando è perfetta, esclude il timore. E certamente una cosa è temere che egli venga e un’altra temere che ci abbandoni. “Temere che venga” era in coloro che dicevano: Sappiamo chi sei. Perché sei venuto prima del tempo per rovinarci? “Temere che egli ci abbandoni” era in colui che gli disse: Sarò con te sino alla morte 35. Quando dunque ti si dice: ” Credi in Cristo “, non pensare che ti sia sufficiente credere a Cristo, cioè che siano vere le parole di Cristo, o che ti basti crederlo il Cristo, che cioè egli sia colui che Dio promise per bocca dei profeti. “Credi in Cristo” vuol dire “ama Cristo”. Se adempirai questo precetto non ti si chiederà altro, poiché la carità è il pieno compimento della legge. Se crederai in Cristo amandolo con un tale ardore, vedi se non saranno tue anche queste parole: Chi ci separerà dall’amore di Cristo? Non dilungarti dunque nel cercare ciò che Cristo ti comanda: non ci sarà precetto che tu non pratichi se ami Cristo. Ama e stai già praticando la legge […]”

(S. Agostino, Discorso 130/A, n. 5)

 

Ti potrebbe interessare anche