“PREGHIERA A MARIA PER LA LIBERAZIONE DALL’AFFLIZIONE”

“PREGHIERA A MARIA PER LA LIBERAZIONE DALL’AFFLIZIONE” – dal 1° volume dei 4 di “Liberaci dal male” – di F.G. Silletta – Edizioni Cattoliche La Casa di Miriam ***

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona

Vergine Santa,

consolatrice degli afflitti,

la consapevolezza di te è principio di conforto,

rifugio da ogni paludosa autonomia dello spirito,

coscienza di vita.

Tu ci sei.

Insegui la tua figliolanza umana

ovunque essa si dispieghi sulla terra

e il tuo è un inseguimento d’amore

e di premura materna.

Ciò significa per noi vita. Attitudine all’eterno.

Orientamento verso il bene. Pace.

Se il male deforma la nostra esistenza

rispetto alla sua primitiva disposizione,

tu trasformi questo pervertito ordine attitudinale,

attraverso la purezza e l’umiltà

del tuo Immacolato Cuore.

Tu sei il nostro rifugio.

In te la verità si manifesta e rende feconda

la nostra attualità umana.

Ave, Maria, speranza nostra.

Avere te come Madre è ben al di sopra

di qualsiasi filosofia,

di qualunque altitudine del pensiero.

La tua maternità è concretezza vivente.

Fa’ che comprendiamo come la tua maternità preceda,

in senso logico,

la nostra stessa possibilità di dire “Dio”.

Senza di te, Maria,

non sussiste nessun approccio a Dio. Al Dio vero.

La tua maternità è principio di mediazione,

senza di te saremmo orfani della stessa fede,

che non sarebbe altro che una semplice credenza.

Religione, per noi,

è tendenza verso la tua maternità:

la tua stessa imitazione.

Per questo ora noi ci rivolgiamo a te:

prenditi cura delle ferite e dei traumi della nostra vita,

guarda il peso delle nostre afflizioni

e aiutaci, tu che sei Madre del soccorso.

Tu sei Immacolata come un Adamo senza colpa,

preistoria di un’umanità lontana nel tempo,

da noi uomini, figli dell’ingratitudine,

alcune volte dimenticata o addirittura derisa.

Eppure in te è vivo il progetto di Dio per l’uomo,

tu ne sei lo specchio reale,

l’attualizzazione perenne,

la più esplicita parafrasi umana.

Tu sola.

E sul tuo modello verrà valutato l’universo,

tutte le generazioni umane troveranno giudizio.

Il punto di riferimento sei tu, Maria.

Ascolta la nostra supplica, in questo stesso momento:

noi ti chiediamo la pace del cuore

e la serenità dello spirito,

ti chiediamo di liberarci dalla tristezza,

dalla desolazione,

dallo scoraggiamento e dall’amarezza,

affinché vediamo le cose attraverso una nuova luce,

la tua luce, perseverando con gioia

nella nostra esistenza di cristiani

e decidendoci definitivamente

per la sequela di tuo Figlio,

il nostro Salvatore Gesù Cristo.

Amen.

*** Info tel. 3405892741 – 4 volumi – “Liberaci dal male” – di F. G. Silletta – Edizioni Cattoliche La Casa di Miriam – Torino –

ANCHE IN E-BOOK IL 1° VOLUME. Amen

Utenti connessi

About lacasadimiriam 1277 Articles
La Casa di Miriam è un centro editoriale cattolico ed un cenacolo di preghiera operativo 24h