Crea sito

Notte di Pasqua – Una preghiera per la liberazione* – di Francesco G. Silletta

Notte di Pasqua – Una preghiera per la liberazione* –

di Francesco G. Silletta – Edizioni La Casa di Miriam

Signore Gesù,
ciò che in molti modi avevi prefigurato dando voce ai profeti
e annunciato tu stesso nel tuo ministero pubblico,
in questa santa notte vieni a compiersi per la redenzione dell’umanità, nella meraviglia dell’intero creato.
Tu risorgi dalla morte, oltrepassando per forza tua propria ciò che la morte segnava per noi come insuperabile limite,
vincendo per sempre il nemico della vita, Satana,
colui che la morte ha introdotto nel mondo per invidia verso di noi.
Tu lo hai vinto, attraverso la sofferenza da te patita,
la quale segna il presupposto per la tua stessa risurrezione:
soffrendo, infatti, hai benedetto il dolore umano della tua partecipazione, coinvolgendo nella tua sofferenza ogni umano dolore; risorgendo hai a tua volta introdotto ogni umana morte nel principio nuovo della rigenerazione e della vita senza fine, che tu solo puoi donare perché Signore e Dio.
Noi ti ringraziamo e ti preghiamo, in forza della tua vittoria sulla morte, di abolire in questo momento ogni oscura forza dalla nostra esistenza, la quale tenti di spegnere in noi la luce della speranza e di soffocarci nell’alveo della disperazione e della malattia. Salvaci per la gloria della tua resurrezione, da qualsiasi vincolo con il male, interiore o esteriore, assumendo direttamente, nella tua condizione di risorto, tutto ciò che del nostro passato ancora stenti a risorgere e che del nostro presente ne rallenti o persino ne disorienti la rinascita in te.
Tu sei Dio, noi professiamo con gioia la nostra fede in te:
tu solo hai la vita e la doni a chi vuoi tu:
per questo ti preghiamo di infondere vita nuova nei nostri cuori tormentati, nelle diatribe e nelle aporie del nostro spirito, nelle eclissi spirituali, nei tormenti interiori, negli assalti demoniaci. Dona la luce della tua gloria di risorto all’intera nostra persona, unendo a te ogni aspetto mentale, ereditario, corporale, psichico, attitudinale, mnemonico, immaginifico, onirico ed esistenziale di noi stessi. Rendici una cosa sola con te. Getta via da noi le opere del male, la violenza, l’ira, l’orgoglio, la superbia, la lussuria, la cupidigia, l’avarizia, l’invidia e tutto ciò che non coincide, opponendosi, alla tua condizione di risorto. Spezza le catene di colpevolezza che ci imbrigliano attorno a noi stessi, con la forza del tuo perdono, ed armonizza tutto ciò che in noi è disomogeneo, insoluto, scomposto, disordinato, convulso.
Donaci il tuo Spirito, Santissimo Signore,
affinché possiamo anche noi risorgere nell’attualità del nostro oggi, in vista del giorno in cui tu ci chiamerai a te.
Salvaci dalla paura di fallire ed insieme infondi in noi l’umiltà di chi sa che senza di te non può nulla.
Per la tua risurrezione, salvaci Signore.
La Pasqua del Signore segni per noi il passaggio ad una vita nuova, un transito organico e spirituale verso nuovi orizzonti esistenziali, governati dalla pace, dalla bellezza, dalla verità, dalla fede, dalla giustizia e dall’amore.
Tutto ad immagine tua, o Cristo risorto. Per la tua potenza vada inesorabilmente all’inferno tutto ciò che viene da Satana e che in qualche modo interpella noi: le sue accuse, le sue lusinghe, i suoi intrugli, le sue bugie, le sue articolazioni spirituali, le sue invadenze, le sue obbligazioni, le sue minacce e tutto ciò che correda negativamente il suo infernale linguaggio, la sua voce maligna, la sua malefica interferenza.
La tua risurrezione esprime l’impotenza di Satana sulla nostra umanità, se essa aderisce a te, crede in te, vive in te, spera in te. Facci questa grazia, Signore Gesù: vogliamo totalmente essere rinnovati in te, nella gioia del dono della tua Pasqua.
Ascolta la nostra voce e salga al Cielo, dove tu dimori, la nostra supplica pasquale. Liberaci per la tua risurrezione, Gesù.
Amen

*Dalla quadrilogia “Liberaci dal male. Preghiere di liberazione”
Edizioni Cattoliche La Casa di Miriam 24h
Piazza del Monastero, 3 – Torino
Info tel. 3405892741
www.lacasadimiriam.altervista.org

Pubblicato da lacasadimiriam

La Casa di Miriam è un centro editoriale cattolico ed un cenacolo di preghiera operativo 24h