Preghiera speciale a S. Michele Arcangelo

Preghiera speciale a S. Michele Arcangelo – dal 3° volume del libro “Liberaci dal male” – di Francesco G. Silletta – Edizioni La Casa di Miriam – Prossimamente
 
 
Noi ti ringraziamo e ti lodiamo, Signore Gesù,
perché nella tua premurosa cura con la quale hai disposto che nulla al creato mancasse per la perfetta glorificazione del tuo nome,
hai posto quale sentinella celeste della tua creazione le milizie angeliche,
specchio fedele e puro della tua magnificenza,
affinché difendessero in particolare l’immagine tua, impressa in noi, dalle insidie degli angeli ribelli, moralmente decaduti e spiritualmente condannati per la loro ribellione a te ed al tuo proposito redentore sul genere umano.
Perché secondo gerarchia, poi,
come conviene ad una struttura salda e compatta,
la guardia angelica fosse ordinata ed efficace, hai voluto che l’Arcangelo San Michele, vivente serafino di Dio,
stesse al comando della tua schiera, combattendo in tuo nome contro Satana, fonte primitiva di ogni disobbedienza creata,
per metterlo a tacere con la virtù dell’obbedienza e della fedeltà al nome del Signore.
Nella sua immediata percezione della tua bontà, per dar gloria al tuo nome,
radunando tutte le schiere angeliche fedeli alla tua Parola di conoscenza nell’intuitivo e perfetto discernimento spirituale del bene e del male, S. Michele ha vinto Satana nella battaglia celeste antecedente la creazione del mondo, cacciandolo via dal luogo santo da te preposto quale Regno d’immacolata purezza ed eterna pace, la tua stessa intimità divina, precipitandolo temporaneamente là dove, pur ancora a suo modo capace di offendere il tuo nome, la giustizia trionfante della tua incarnazione e della tua passione ha compiuto la definitiva realizzazione del suo annientamento e il tuo ritorno in terra, nel giorno da te preparato, per sempre lo getterà via da qualunque partecipazione allo splendore della tua forma riflessa nell’umana creatura.
Ora preghiamo per questo l’Arcangelo San Michele, rendendo per mezzo suo gloria a te, Signore del cielo e della terra, affinché per quel che rimane ancora in possesso del nemico infernale e di tutte le orribili e decadute creature angeliche che offendono la tua santità, la tua bellezza e la tua divinità, in noi intervenga lui quale insuperabile difensore, schiacciando ancora il capo di quella serpe intellettuale che con la sua tentazione disorienta i nostri passi, deboli come siamo, nel cammino verso la nostra eterna consolazione.
Fugga da noi Satana, per intercessione di San Michele Arcangelo. Il suo capo superbo sia piegato, la sua furia sia placata dalla fedeltà al nome dell’Altissimo, che con lo stesso amore con il quale nella storia ha creato noi, creature umane, prima della storia ha creato lui, natura spirituale, e lo ha posto a guida e comando delle angeliche schiere.
Tremi Satana per la presenza in nostro favore di San Michele Arcangelo: lussuria, superbia, malizia, furto, menzogna, bestemmia, idolatria, ossessione retrocedano immediatamente da noi, dal nostro consorzio familiare e relazionale, per lasciar posto alla pura, intensa, profonda vittoria del dono di noi stessi, del nostro umano sacrificio, della nostra partecipazione all’amore di Cristo, nostro Signore e nostro Dio. Amen
 
“Liberaci dal male” – 3 volumi –
Edizioni Cattoliche La Casa di Miriam 24h
Piazza del Monastero, 3 – Torino
www.lacasadimiriam.altervista.org