L’esigenza di agire come Gesù consiglia – Sul rinnegamento di Pietro

L’esigenza di agire come Gesù consiglia – Sul rinnegamento di Pietro

Ascoltiamo quello che Gesù ci dice, senza forzare la sua volontà agendo di testa nostra. Se Pietro avesse ascoltato, in quella drammatica sera, le parole di Gesù che gli diceva: “Pietro, dove io vado, per ora tu non puoi seguirmi” (Gv 13,36), e non avesse voluto ostinatamente seguirlo lo stesso (non perché il “seguirlo” di cui parlava Gesù avesse un significato fisico immediato, ma perché così l’aveva inteso Pietro), allora forse non sarebbe caduto nel triplice diniego del Maestro, che lo segnerà in bene o in male per tutta la vita terrena successiva.
Gesù alle volte ci dice delle cose che proprio non ci paiono calzanti la nostra volontà, ed ecco che ci ostiniamo ad agire come noi riteniamo giusto, indipendentemente dalla sua parola di conoscenza. L’esito, tuttavia, puntuale di queste azioni viene contro di noi, perché contro verità.
Amen

Edizioni e Cenacolo La Casa di Miriam 24h
Piazza del Monastero, 3 – Torino
www.lacasadimiriam.altervista.org