Come una Veronica – Preghiera per la sera – di Francesco G. Silletta

“Come una Veronica” – Preghiera per la notte – di Francesco G. Silletta – “Liberaci dal male” (3° vol. – prossimamente) – Info tel. 340-5892741 – www.lacasadimiriam.altervista.org
 
 
Signore Gesù,
ti chiediamo che il nostro passato rimanga impresso lì,
nell’immagine di te che in fondo abbiamo dipinto anche noi,
con i nostri sbagli, le contraddizioni e le paure
e che come sbavature di un artista dalla mano tremante
affliggono il tuo viso di un insolito grigio,
un colore ambiguo per raffigurare il volto di un amante,
ma così pregnante ad esprimere il dolore di un vivente.
Ci siamo persi dietro falsi ideali, Gesù,
che l’espressione del tuo volto evoca nei suoi toni,
per questo ci hai lasciato un’icona umano-divina
perché dalle contraddizioni dei suoi colori
siamo resi testimoni oculari dei nostri errori
e nei nostri cuori sorga vivente un compendio di dolore
e di nuova speranza,
in modo che sia il pentimento intenso il colore che manca
alla tua perfetta raffigurazione.
Grazie, Gesù, per la Veronica che abita in noi
e che hai voluto incontrare prima che tutto avesse fine,
affinchè, distanziandoci dal mondo e sempre pronti a partire,
con l’immagine del tuo volto addolorato impressa in noi,
ripartiamo sereni da dove tutto è cominciato,
senza che più il nostro orgoglio freni
il procedere dove tu ci attendi
non più con le tonalità scure di un volto tumefatto,
ma in quelle radiose di un volto lucente,
il volto di Cristo, il Dio vivente.
Amen.

Francesco G. Silletta “Liberaci dal male” – 3 volumi) – Disponibili i primi due nelle librerie – Per ordini diretti: 3405892741 – Edizioni La Casa di Miriam – Piazza del Monastero, 3 – Torino
www.lacasadimiriam.altervista.org