Preghiera e Teologia

Preghiera e Teologia

Rino Fisichella, commentando l’opera del Von Balthasar, saggiamente metteva in evidenza come “per giungere ad una teologia scientifica, si è perso il rapporto con la componente qualificante la teologia stessa: la preghiera” (Rivista Gregorianum, 71/3 (1990).
Questo concetto – per sommi capi e in altra forma ripreso da Papa Francesco – è quanto mai applicabile anche oggi, tanto più ancora oggi, rispetto al tempo del von Balthasar, in riferimento all’orizzonte teologico generale. Almeno così, umilmente, riteniamo.
La preghiera e la teologia secondo noi non solo devono coabitare nel medesimo fine della glorificazione di Dio, ma la prima ha il diritto di precedenza rispetto alla seconda, che l’importanza della prima ha il compito di sostenere continuamente e di rendere esplicito.
Amen

Edizioni Cattoliche La Casa di Miriam 24h
Piazza del Monastero, 3 – Torino