Il mistero della dialettica “Dio-mondo” (J.Moltmann)***:

Il mistero della dialettica “Dio-mondo” (J.Moltmann)***:

The 7th trumpet of Revelation | Religione

“[…] Diceva Empedocle che “Il simile è conosciuto soltanto dal suo simile”, poi ripreso da Platone e Aristotele. Ma allora, se il simile può essere conosciuto solo dal suo simile, … Dio può essere conosciuto da Dio soltanto. Allora il Figlio di Dio sarebbe dovuto rimanere in cielo, perché ciò che è terreno non avrebbe mai potuto conoscerlo. […]

Schelling inverte questo motto (dialettica): “Ogni essere può manifestarsi solo nel suo contrario. L’amore soltanto nell’odio, l’unità soltanto nel conflitto”. Applicato alla teologia cristiana, esso afferma che Dio si svela quale “Dio” soltanto nel suo contrario, nell’assenza di Dio e nell’abbandono di Dio. In termini concreti: Dio si rivela sulla croce del Cristo abbandonato da Dio. La sua grazia si manifesta ai peccatori, la sua giustizia si svela negli ingiusti e nei senza legge, ecc. … Il principio teoretico-conoscitivo della teologia della croce può concretarsi esclusivamente in questo principio dialettico: la divinità di Dio si svela nel paradosso della Croce. Così ci riesce più comprensibile anche la via seguita da Gesù: non i pii ma i peccatori, non i giusti ma gli ingiusti lo riconobbero, perché a queste persone egli manifestò il diritto divino di grazia e il regno. (principio dialettico della rivelazione nel contrario, che non sostituisce il principio analogico del simile conosciuto dal suo simile, ma lo rende possibile). In quanto Dio viene svelato nel suo contrario, egli può essere conosciuto dai senza Dio e dagli abbandonati da Dio. Soltanto la conoscenza dialettica di Dio nel suo contrario porta il cielo sulla terra degli abbandonati da Dio ed apre ai senza Dio le porte del cielo. […]”

*** (Jurgen Moltmann: Der gekreuzigte Gott, Kaiser Verlag, München 1972, tr. it. Il Dio crocifisso, Queriniana, Brescia 1973, pp. 37-39)
Testi disponibili alla Libreria Cattolica La Casa di Miriam Con Cenacolo 24h – Tel. 3405892741Piazza del Monastero, 3 Torino