Un po’ di storia sulla Solennità del Santissimo Corpo e Sangue di Cristo

Procession at the Feast of Corpus Christi in Rome - Wikidata

Un po’ di storia sulla Solennità del Santissimo Corpo e Sangue di Cristo
 
Questa Solennità inizialmente fu denominata “Festa del Santissimo Corpo di Cristo”. La sua origine fu in Belgio, inizialmente, nel 1247. Ivi era infatti operativo l’arcidiacono di Liegi, Jacques Pantaléon (colui che diventerà Papa Urbano IV), il quale, assecondò la volontà di alcuni prelati e soprattutto di una suora, Giuliana di Cornillon, che ebbe una esperienza mistica nella quale Gesù stesso, apparendole, le domandò l’istituzione di questa Festa.
Nel 1264 questa Festa venne estesa a tutta la Chiesa universale ad opera di papa Urbano IV (anche alla luce del miracolo di Bolsena del 1263), che commissionò a San Tommaso d’Aquino la composizione dell’Ufficio della Messa di questa Festa.
Nel 1969 essa acquisì il titolo di “Solennità” del Santissimo Corpo e Sangue di Cristo e si celebra come giorno proprio il giovedì dopo l’ottava di Pentecoste. In Italia, tuttavia, come in altri Paesi, ha preso consenso la sua celebrazione nella domenica dopo la solennità della SS. Trinità, cioè la seconda domenica dopo Pentecoste.
Amen
 
Edizioni e Libreria Cattolica La Casa di Miriam
Piazza del Monastero 3 – 10146 – Torino
 

 

About lacasadimiriam 1182 Articles
La Casa di Miriam è un centro editoriale cattolico ed un cenacolo di preghiera operativo 24h